martedì 28 agosto 2012

Resti di Menirs e Dolmens a Mare Morto


I menhir (dal bretone “men” e “hir” a significare "lunga pietra") sono dei megaliti monolitici verticali eretti, singolarmente o in gruppi,  in età preistorica  con dimensioni che possono considerevolmente variare da sito a sito: se ne trovano in Europa, Africa ed Asia, ma la loro maggior concentrazione si riscontra in Bretagna e nelle isole britanniche,. In Italia se ne possono trovare in molte regioni da nord a sud e nelle isole: eretti nel contesto della più estesa cultura megalitica che fiorì in Europa e si diffuse in tutto il mediterraneo durante la preistoria.
A Lampedusa in particolare si trovano numerosi menhirs eretti in epoche diverse, alcuni sono recenti (pietre sollevate dalla Guardia Forestale a protezione delle giovani piante o pietre sollevate a scopi artistici e decorativi nei pressi di costruzioni recenti), tuttavia è possibile riconoscere i menhir più antichi dal fatto che a questi spesso si accompagnano elementi distintivi quali la presenza di frammenti ceramici antichi sulla superficie del terreno circostante e spesso altri segni di antiche strutture nelle vicinanze dei menirs.  Proprio sulla base di questi elementi oggettivi descriviamo di seguito l' interessante sito di Mare Morto alle seguenti coordinate: 35°30'52.74"N -  12°37'23.88"E  (vedi immagine satellitare seguente).

Immagine da Google Earth

In questo sito si trovano due pietre erette verticalmente e due pietre sdraiate (forse i resti di un dolmen) che a prima vista possono apparire elementi naturali del paesaggio caratterizzato da numerosi blocchi di calcare erosi e pietrame indistinto, tuttavia è possibile rilevare la presenza di resti di antiche costruzioni  (nonostante  opere di edilizia residenziale recente ed opere di edilizia bellica risalenti all' ultimo conflitto mondiale abbiano significativamente alterato il paesaggio e le aree adiacenti al sito). 

Menhir 1

Menhir 2

Resti di Dolmen

Frammenti di ceramica anctica si possono ritrovare sul terreno intorno ai menhir:

 
 
Frammenti di ceramica antica 

Frammenti di questo tipo dovrebbero essere lasciati sul posto dai visitatori occasionali perchè i ricercatori grazie a tali frammenti possono ottenere preziose informazioni riguardo siti come questo. Nei pressi dei menhir si trovano i resti di quella che appare essere una costruzione antica di forma circolare:

Resti di costruzione circolare 



Resti di costruzione circolare 

Resti di costruzione circolare 

In generale si tratta di un sito di potenziale interese archeologico degno di maggior attenzione e riguardo: come sempre raccomandiamo ai visitatori occasionali di rispettare l' integrita del sito contribuendo così a conservarlo integro fino a quando verrà adeguatamente studiato.